Innovo nel coaching e nella formazione

Gestisco e facilito processi e progetti

Aiuto a cambiare persone e organizzazioni

Costruisco strategie di comunicazione creative

Favorisco l’intelligenza collaborativa

So comunicare in situazione di crisi

Consulenza filosofica

La passione è stile (o ha stile?)

“Una passione non si può esprimere pacatamente, disciplinatamente, morigeratamente, e nessuno può definirne la forma al posto di un altro.” Magda Szabò, La porta

Leggi tutto

La verità che ti afferra

Vi sono verità che asservono e verità che asseverano. Verità che deliberano e verità che liberano. Quest’ultima, delle quattro, è la più inafferrabile. Anche perché, per lo più, è lei che afferra te.

Leggi tutto

Il ritorno dell’intuizione

Nel parlare comune spesso facciamo riferimento all’intuizione: “ho intuito che…”, “ho avuto un intuizione..” ecc.  Di fatto nella nostra cultura, e in special modo nella cultura organizzativa dominante, tendiamo a squalificare questa modalità di conoscenza. Tendiamo a pensare che sia “irrazionale”, tutta da verificare, magari addirittura infondata. Nessun direttore marketing approverebbe una campagna pubblicitaria sulla […]

Leggi tutto

La Dea e il cambiamento

“La Dea Universale, la Madre del Mondo, è, tra le grandi divinità tutelari conosciute dai miti di tutto il mondo, una delle più antiche e dotata del respiro più ampio. E’ rappresentata ovunque in santuari (….); essa fu conosciuta dalle culture del Mediterraneo sotto vari nomi – Cibele, Iside, Ishtar, Astarte, Diana; era la Magna […]

Leggi tutto

Mito e sviluppo personale

“Ammiro molto lo psicologo Abraham Maslow; tuttavia, in uno dei suoi libri, ho trovato una specie di scheda di valori per i quali le persone vivono, definiti sulla base di una serie di esperimenti psicologici. Tali valori sono: sopravvivenza, sicurezza, relazioni personali, prestigio, sviluppo personale. Mi sentivo così strano, a leggerla, senza capirne la ragione… finché […]

Leggi tutto

La ragione e la libertà

“La ragione, in tutte le sue imprese, si deve sottomettere alla critica, e non può mettere nessun divieto alla libertà di questa, senza nuocere a se medesima e attirare su di sé un sospetto pregiudizievole. Poiché niente è così importante rispetto all’utile, niente così sacro, che si possa sottrarre a questo esame che scruta e […]

Leggi tutto

Vai al menu